A scuola di alternanza – Turismo culturale e organizzazione di eventi

/, Scuola/A scuola di alternanza – Turismo culturale e organizzazione di eventi

A scuola di alternanza – Turismo culturale e organizzazione di eventi

Gli studenti del Liceo P.Metastasio di Scalea sono stati protagonisti di un interessante progetto di alternanza scuola lavoro nell’ambito del Festival Internazionale di scacchi Riviera dei Cedri.

Ecco cosa dicono i diretti protagonisti:

Nel mese di novembre si è tenuto a Scalea la finale nazionale del Campionato Italiano di Scacchi a squadre Under 16.

Un evento sportivo molto importante, per la prima volta in Calabria, che ha visto la partecipazione di centinaia di giovani scacchisti dagli 8 ai 16 anni, provenienti da tutte le regioni d’Italia.

Un evento sportivo nazionale che ci ha dato la possibilità di partecipare ad un progetto di alternanza scuola lavoro in affiancamento ad aziende ed associazioni che si occupano di turismo e organizzazione eventi.

Infatti il nostro Liceo ha aderito all’invito di Arca, un associazione di promozione turistica, che ha condiviso con noi un percorso dedicato alla figura dell’operatore culturale e dell’organizzatore di eventi, attraverso il coinvolgimento della nostra classe in tutte le attività di preparazione, accoglienza, assistenza, comunicazione e gestione del Campionato Italiano di Scacchi a Squadre, promosso dalla Federazione Scacchistica Italiana e affidato alla gestione di ARCA.

Divisi in gruppi abbiamo fatto esperienza con Arca, un associazione di operatori turistici, che è stato incaricata dalla FSI di organizzare l’evento, con la cooperativa Thyrrenians, che opera nel campo della valorizzazione dei beni culturali per la fruizione turistica, incaricata di organizzare i servizi turistici e culturali programmati e con il Tour operator I Viaggi dell’Arca, specializzato in viaggi di istruzione e campi scuola che ha gestito le prenotazioni alberghiere ed i trasferimenti per i partecipanti.

Infatti, dopo un intensa preparazione e formazione che ci ha consentito di capire il ruolo svolto dall’organizzatore di eventi, le competenze richieste e le attività che svolge, divisi in gruppi di lavoro, abbiamo partecipato alle diversi fasi del progetto.

Un gruppo di noi ha operato in affiancamento allo staff dell’ARCA,  ed è stato coinvolto attivamente in tutte le fasi organizzative e gestionali dell’evento, logistica, iscrizioni, ufficio stampa, comunicazione sui social, interviste, allestimento e gestione della sala di gioco,

Un gruppo ha operato in affiancamento allo staff del tour operator I Viaggi dell’Arca, occupandosi delle attività di accoglienza, assistenza e gestione dei partecipanti all’evento, acquisendo competenze sul ruolo svolto dall’operatore turistico,

Un gruppo ha operato con lo staff della Cooperativa turistica Thyrrenians, in tutte le attività del programma previste di tipo culturale e  turistiche (visite guidate, spettacoli di strada, spettacoli teatrali, mostre e laboratori).

Tutti i gruppi hanno lavoro in supporto allo staff delle aziende coinvolte, sotto la guida ed il coordinamento dei tutor aziendali, acquisendo durante l’esperienza nuove competenze, autonomia di gestione, lavoro di squadra e autostima….

Abbiamo avuto modo di apprendere (facendo) nuove competenze, tecniche di progettazione ed organizzazione di eventi, tecniche di comunicazione di eventi e di costruzione di messaggi promozionali, tecniche di pianificazione delle attività, tecniche di analisi della qualità del servizio erogato.

Ma soprattutto abbiamo avuto modo di conoscere meglio il nostro territorio…e il mondo del lavoro….davvero fantastico.

 

Guarda il video racconto

 

 

By | 2019-02-10T21:44:45+02:00 Febbraio 2nd, 2018|Cultura, Scuola|0 Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: